Il terzo workshop della  Rescue Italia Academy si è tenuto nelle giornata del 8 e 9 maggio 2021 presso il Bagno “Il Pescatore” di Marina di Pietrasanta.

Edizione che ha visto la presenza di lifeguards provenienti dalla Toscana e Liguria ed un plotone di tenaci operatori della SICS Firenze.

I partecipanti sono stati suddivisi in due gruppo alternandosi alle prove di Rescue Board con Luca Stefani e Rescue Sup con l’istruttore Davide Gaeta.

Momenti di pausa azzerati dai continui richiami degli istruttori a correre e fare flessioni.

I partecipanti hanno potuto verificare l’efficacia del FLOTTER, la cintura gonfiabile, e come riesca a non intralciare i movimenti rendendosi quindi ideale per mettere in sicurezza i lifeguards senza ostacolarne l’azione.

Workshop che ha visto momenti di apprendimento ma soprattutto stress fisico, psicologico ed emotivo con le simulazioni di carattere sanitario volte a riprodurre scenari reali.

Grazie ai simulatori sanitari messi a disposizione da Sofrapa, azienda leader nella distribuzione di materiale didattico e simulatori medici per corsi di formazione nell’ambito del primo soccorso e dell’emergenza medica, i partecipanti al workshop hanno avuto modo di provare la manovra di Heimlich sul simulatore ACT, le manovra RCP sul CPRCUBE e sul manichino SHERPA. Sempre Sofrapa ha fornito i manichini Ruth Lee per le prove in acqua rendendo tutto molto più realistico e difficile!

Simulazioni, nuove attrezzature, lavoro in team e team building, questi sono i gli elementi del nostro workshop.

Al termine di questa esperienza abbiamo chiesto ai partecipanti di valutare l’esperienza … e sembra che anche i partecipanti abbiano gradito assegnando punteggi di gradimento globale superiori al 95%! 

Rescue Italia Lifeguards srls - via sette lecci 24 - 55041 Lido di Camaiore (LU) - P.IVA 02493780460 - N° REA LU - 230194 - Cap. soc. 6.000 inter. vers. - rescueitalia@pec.it