Esiste formazione e formazione. Per avere una formazione di qualità ci vogliono due ingredienti: un istruttore di qualità e strumenti di qualità.

La formazione al soccorso richiede manualità. Non è una semplice attività verbale. Per salvare una persona da un arresto cardiaco o da un soffocamento è necessario saper dove e come mettere le mani. E’ necessario, quindi, che l’allievo oltre ad avere chiara la catena del soccorso, sappia anche dove mettere le mani, come, con che forza e con quale ritmo.

E questo vale anche per tanti altri scenari del soccorso!

I simulatori aumentano le performances dell’apprendimento

Permettono di correggere gli errori dell’allievo in tempo reale

Aumentano le possibilità di apprendere il lavoro in team e le sinergie di squadra

SIMULATORI ACQUATICI

RCP

BLSD

LA MANOVRA DI HEIMLICH

Rescue Italia Lifeguards srls - via sette lecci 24 - 55041 Lido di Camaiore (LU) - P.IVA 02493780460 - N° REA LU - 230194 - Cap. soc. 6.000 inter. vers. - rescueitalia@pec.it