Corso per assistente bagnanti al via a La Spezia

LA SPEZIA. Martedì 16 febbraio 2021 prende inizio il corso di salvamento della Federazione Italiana Nuoto.
Il corso si terrà a La Spezia presso la piscina di “Bragarina” e terminerà il 30 aprile.
Per poter frequentare il corso sono necessari un’età compresa tra i 16 e i 55 anni, ed essere in possesso di idonee condizioni psicofisiche certificate da un medico.
Il corso prevede una formazione teorica e pratica.

Verranno trattati i seguenti argomenti:
nozioni di primo soccorso (anche in caso di asfissia e arresto cardiaco), anatomia,
meteorologia, trattamento delle acque di piscina, sicurezza e tutela ambiente, responsabilità amministrativa e giuridica dell’ assistente bagnanti.
Ricordiamo anche i corsi dedicati alla somministrazione dell’ossigeno e all’uso del
defibrillatore (DAE) adulto e pediatrico (PBLSD) con relative manovre di disostruzione prime vie aeree.

Il corso si svolgerà nel pieno rispetto delle vigenti normatine ANTI-COVID19.
Prima di accedere al corso è obbligatorio effettuare una prova (gratuita e senza impegno) di idoneità al nuoto.

Per informazioni:

Nuoto Salvamento La Spezia (Facebook)
Cell.: 3477946825 (anche Whatsapp e/o Telegram);
Mail: finsalvamentolaspezia@gmail.com