Il reddito di cittadinanza ha cambiato il nostro lavoro?

Quello del “reddito di cittadinanza” è un tema di grande attualità e che interessa anche chi ha contratti stagionali come il nostro, quello da assistente bagnanti.

Il reddito di cittadinanza, lo ricordiamo, è una misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. Si tratta di un sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari.

E’ stata una stagione molto impegnativa dove più volte sui quotidiani nazionali si sono letti articoli riguardo la problematica dei datori di lavoro nel trovare personale qualificato, anche bagnini di salvataggio. Le colpe vengono attribuite, principalmente, al reddito di cittadinanza.

Ma è proprio così?

Possiamo cercare anche altre variabili nel fatto che con le piscine chiuse a causa del covid sono stati erogati meno corsi di salvataggio ed è diminuito il numero di neobrevettati per rispondere del turn over classico nel nostro settore o forse si sono palesate anche altre problematiche legate alla perdita di appeal del nostro mestiere. Chissà!

Noi vogliamo chiederlo ai bagnini con un questionario diretto che trovate nel link qua a fianco.