L’insostenibile leggerezza del bagnino

L’insostenibile leggerezza del bagnino di Andrea Rossi. Editore Acquacalda

I pensieri, le gioie, l’ironia, il divertimento, le riflessioni, le amarezze, gli amori, i viaggi e le fantasie. Insomma, in una parola, la vita di un gruppo di bagnini, ripresi, con sguardo brillante, tenero, divertente e divertito, in un’estate come tante. Andrea, Max, Filo, Ago, Rebecca, Gianni e Sam affrontano il lavoro quotidiano, fatto di bevute, chiacchiere, scherzi, avventure, ma anche di fatica e responsabilità, con impegno e dedizione. In questo racconto è descritto un mondo, quello della riviera romagnola, che tutti hanno frequentato; ci si imbatte in figure incontrate decine di volte, e, forse per la prima volta, si potrà sapere quello che pensano, e capire qualcosa di più di un mondo così vicino, ma che in fondo, probabilmente, si conosce solo superficialmente.

Per comprare il libro clicca qua.