Salvataggio con infortunio a Malta

13 settembre 2015, Blu Lagoon/Malta. Il bagnino toscano Emanuele Pinsocchi è in servizio come lifeguard presso l’ Emergency Response Rescue Corps di Malta. Durante il turno di servizio presso la bellissima ed affollata laguna rocciosa “Blu Lagoon”, nell’isola di Gozo, nota che una ragazza viene portata verso il largo nella corrente. La situazione è particolarmente insidiosa e non permette il recupero con il gommone di salvataggio, inoltre la pericolante è entrata nel panico. Emanuele non ci pensa due volte e si getta dalla scogliera per effettuare il recupero. Ci riesce e viene poi raggiunto dal gommone. Al rientro si accorge di essersi infortunato pesantemente alla caviglia. Per leggere l’intera notizia clicca qua.