La Campagna della RLSS contro abuso d’alcol sulle spiaggia

In Australia l’alcol rappresenta una causa determinante nel 41% degli annegamenti per le persone fra i 15 ed  i 29 anni d’età.

La campagna della Royal Life Saving Society (RLSS) cerca di sensibilizzare la popolazione verso una maggiore precauzione dell’uso di alcol sulle spiagge.

Anche il più piccolo quantitativo di alcol può compromettere le tue prestazioni fisiche e le tue reazioni aumentando enormemente il rischio di annegamento.

Ecco una serie di effetti che l’alcol produce sul vostro organismo:

  • Indebolisce la vostra capacità di giudizio e distorce la vostra percezione del rischio
  • Rimuove le inibizioni e aumenta la possibilità di prendere azioni rischiose
  • Riduce la coordinazione
  • Compromette una veloce reazione celebrale
  • Disturba l’equilibrio
  • Facilita l’ipotermia

Secondo la statistica elaborata nel New South Wales “Swim Safe Swim Sober Report” sono 517 le persone annegate nel NSW in un periodo di 5 ani  (1 July 2002 to 30 June 2007) di queste   401 (77.6%) erano uomini.

La media è di 103 annegamenti per anno . Un terzo degli annegamento (29%)  coinvolge l’alcol  di questi l’81,2% sono maschi.

Il dato più preoccupante è rappresentato dall’analisi dell’incidenza per gruppi d’età. E’ nella fascia fra i 15 ed i 29 anni che, con il 40%, si verifica il maggior numero di annegamenti che hanno fra le principali cause l’alcol.

Per saperne di più clicca qua.