Bagnino picchiato dal titolare

01 agosto 2015 – Ostia, Lazio.  Un giovane assistente bagnanti di 22 anni viene prima richiamato dal datore di lavoro, poi viene invitato ad entrare nel suo ufficio. Una volta entrato in ufficio e chiusa la porta, il titolare ha cominciato a colpirlo con grande forza. Provvidenziale l’intervento di un collega che li ha separati. Il giovane dipendente è stato trasportato in ospedale mentre la Polizia ha fatto partire la denuncia d’ufficio nei confronti del titolare. Per leggere l’intera notizia clicca qua.